A35 BRE.BE.MI.

L’autostrada BreBeMi (“Brescia-Bergamo-Milano”) prende avvio dall’attuale tangenziale sud di Brescia e,  attraversando la pianura lombarda con giacitura ovest-est e interessando le provincie di Brescia, Bergamo e Città Metropolitana di Milano, si interconnette con la Tangenziale Est Esterna di Milano (TEEM) all’altezza di Melzo.

Le connessioni alla viabilità locale sono assicurate da 6 caselli (Chiari, Calcio, Romano, Bariano, Caravaggio, Treviglio).

Complessivamente l’autostrada ha uno sviluppo di circa 62,1 km, con 3 corsie per senso di marcia. Gran parte del tracciato autostradale (circa 43,5 km) è in stretto affiancamento a quello la linea ferroviaria AC/AV Milano-Verona.

Particolarmente importanti, come opere ingegneristiche, sono gli attraversamenti in viadotto dei fiumi Oglio, Serio ed Adda.

Attualmente sono in corso i lavori per la realizzazione dell’interconnessione diretta tra A35-Brebemi e l’autostrada A4 in prossimità di Brescia, la cui conclusione è prevista entro il 2017.

Lavori

62.1

km di autostrada

0.5

km di gallerie artificiali

2.9

km di viadotti

24.4

km di nuova viabilità ordinaria

Timeline

29 luglio 2005

Approvazione progetto preliminare

26 giugno 2009

Approvazione progetto definitivo

22 luglio 2009

Inizio lavori

23 luglio 2014

Entrata esercizio

Costi di realizzazione

L’intervento ha avuto un costo complessivo pari a 1.737 mln €
Nel dettaglio, sono stati spesi:
per la realizzazione di 62 km di autostrada 815 mln €
per la realizzazione di nuova viabilità ordinaria o la riqualifica di viabilità esistente a livello provinciale e comunale, tra cui SP “Cassanese” e SP “Rivoltana” nell’area milanese. 180 mln €
per opere di mitigazione ambientale e di riqualificazione dei territori attraversati 17 mln €
per espropri e risoluzione di interferenze con impianti esistenti 425 mln €
per la sicurezza nei cantieri 61 mln €
per attività a carico della Stazione Appaltante: progettazione, direzione lavori, collaudi, monitoraggi, prove, imprevisti. 239 mln €

In Evidenza