Pedaggi

Il pedaggio autostradale è l’importo che il Cliente è tenuto a pagare per l’uso dell’autostrada. I proventi dei pedaggi servono alle società Concessionarie, che hanno costruito le autostrade con proprie risorse finanziarie, per recuperare gli investimenti già effettuati e per sostenere le spese di ammodernamento, innovazione, gestione e manutenzione della rete.

Le tariffe vengono determinate al momento del rilascio della Concessione in base all’investimento previsto, ed ogni anno il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, in attuazione di quanto previsto nei vigenti atti convenzionali stipulati con le Società Concessionarie di autostrade, nonché dalla vigente normativa, determina l’aggiornamento delle stesse considerando “i parametri legati all’inflazione (programmata o reale), alla qualità, al recupero della produttività nonché agli investimenti in beni devolvibili effettuati”.

Tutte le autostrade di nostra competenza, A35 – A36 – A58, sono soggette a pedaggio, così come le tangenziali di Varese (A59) e di Como (A60)

  • A 35 Brebemi e A58 Tangenziale Esterna hanno adottato un sistema di riscossione del pedaggio di tipo “tradizionale”, ovverosia con caselli e barriere ad ogni punto di accesso al sistema autostradale, così che l’utente possa pagare immediatamente il pedaggio dovuto.
  • A36 Pedemontana Lombarda, come le due tangenziali di Varese e Como (A59 ed A60) hanno adottato, per la prima volta in Italia, un sistema di pedaggiamento innovativo, meglio noto come “Free Flow”, il quale si contraddistingue per l’assenza di caselli e barriere, e demandando l’onere del pagamento da parte dell’utente ad un momento successivo con modalità alternative e più comode.

Per saperne di più, sui pedaggi e sulle modalità di pagamento vigenti sulle nostre autostrade, vai alle pagine dedicate

Documentazione

Concessioni Autostradali Lombarde S.p.A. svolge dal 2007 le funzioni di Ente Concedente per la realizzazione delle autostrade A35, A36, A58.

Ma la sfida non è ancora finita:
Rimangono ancora 57 chilometri di autostrada da realizzare.

I prossimi anni ci vedranno impegnati per portare a termine la realizzazione delle tratte mancanti, ed assicurare elevati standard di Servizio per tutta la durata delle Concessioni autostradali.