TEEM

Il Concessionario: Tangenziale Esterna S.p.A.

Tangenziale Esterna S.p.A. (TE S.p.A.) è concessionaria per la progettazione, realizzazione e gestione dell’opera.

Per approfondimenti e contatti

Tangenziali Esterna S.p.A.
Viale della Liberazione n° 18 – 20124 Milano

www.tangenziale.esterna.it
PEC: tangenziale.esterna@legalmail.it
tel. 02 8708 8401

Descrizione e localizzazione dell’intervento

La Tangenziale Est Esterna di Milano collega l’autostrada A4 “Milano – Brescia” all’altezza di Agrate Brianza con l’autostrada A1 “Milano – Bologna” all’altezza di Melegnano, per uno sviluppo complessivo di circa 32 Km. Il tracciato presenta 3 interconnessioni autostradali (autostrada A4 MI-BS, autostrada Bre.Be.Mi. e autostrada A1 MI-BO) e 6 svincoli (Pessano con Bornago, Gessate, Pozzuolo Martesana, Liscate, Paullo e Vizzolo Predabissi).
L’infrastruttura è tutta progettata secondo la categoria A extraurbana del D.M. 5/11/2001 con piattaforma a doppia carreggiata e tre corsie (oltre alla corsia d’emergenza) per senso di marcia; è previsto il mantenimento lungo tutto il tracciato di una velocità di progetto pari a 140 km/h.
In sintesi, il progetto comprende:

  • Interconnessioni con altre autostrade: 3;
  • Svincoli – Caselli: 6;
  • Gallerie artificiali: Km 1,0; Trincee: Km 7,1; Viadotti: Km 2,1;
  • Opere connesse (strade di nuova realizzazione): Km 38:
  • Opere connesse (strade da riqualificare): Km 15.

Il territorio interessato dall’opera può essere individuato nell’area compresa tra i seguenti assi infrastrutturali primari o naturali:

  • a nord il tratto Milano – Bergamo dell’autostrada A4 “Milano – Venezia”;
  • a ovest la A51 “Tangenziale est di Milano”;
  • a sud il tratto Lodi – S. Donato Milanese dell’autostrada A1 “Autostrada del Sole”;
  • a est la sponda occidentale del fiume Adda.

Costo complessivo dell’intervento e modalità di finanziamento

Il costo complessivo dell’opera ammonta a 1.659,9 milioni di euro (impegno finanziario pari a 1.994,1 milioni di euro), coperto da capitale proprio del Concessionario per 579,8 milioni di euro, contributi pubblici di importo pari a 330 milioni euro e finanziamenti bancari per il restante ammontare.

Tempistica / cronoprogramma

Dopo l’approvazione del progetto definitivo ad agosto 2011 da parte del CIPE, nel 2012 sono state avviate le attività di sviluppo (per stralci) e approvazione del progetto esecutivo e in data 11 giugno 2012 sono stati avviati i lavori.
In data 23 luglio 2014 è stata aperta al traffico la tratta “ArcoTEEM”.
In data 16 maggio 2015 è stato aperto al traffico l’intero collegamento autostradale.

Stato avanzamento dei lavori ed eventuali prossime aperture al traffico

Le opere complementari sono ormai in corso di completamento, ed è in corso la graduale apertura delle diverse opere in funzione delle singole ultimazioni dei relativi lavori.

Documentazione

Consulta l’archivio del vecchio sito. Amministrazione trasparente, bandi, gare e avvisi.
Presto online il nuovo sito con maggiori dettagli sulle attività del CAL Spa..